San Pietro Mosezzo - Piemonte

Mosezzo, o Moxicio, è già citato come sede di castello nel 941. Distrutto in epoca moderna, ora, del fortilizio rimangono pochi resti coperti da rovi e sterpaglie lungo la strada che conduce a Casaleggio, nei pressi del Canale CavourAnche dell’antica chiesa romanica, risalente al XII secolo e dedicata ai Santi Vito e Modesto, restano solo la struttura di base, alcuni tratti o di muratura e frammenti di archetti pensili del campanile. Nella chiesa attuale, la facciata a capanna è preceduta da un portico a tré navate sorretto da colonne in pietra. Al suo interno si possono ammirare affreschi risalenti al XVI secolo e tré altari barocchi in marmi policromi, Ai margini del paese, poco prima del ponte sul Canale Cavour, è situato l’oratorio barocco dedicato a San Rocco, ricostruito nel 1751.

(Guida Turistica e Atlante Stradale Provincia di Novara – Assessorato al Turismo)